Scarpe strane dal mondo

Si dice che le donne vadano matte per le scarpe. E fin qui non ci sono dubbi…tuttavia è giusto fare dell’erba tutta un fascio? E non mi riferisco alle donne ma alle scarpe! Girovagando per la rete ho scoperto che sono state inventate delle scarpe talmente assurde che non ne avrei mai sospettata l’esistenza. E ancora incredula sono rimasta a fissarle fino a quando non mi sono convinta che ci sono stati davvero dei matti che le hanno inventate e donne ancora più matte che l’hanno indossate.

Eccovi dunque questo articolo dedicato alle scarpe più strane al mondo. Per alcune paia, definirle “strane” è un complimento, perché sono palesemente orride; altre sfidano impudentemente il buongusto e altre le leggi della fisica. Altre suscitano il riso ma state pur certe che tutte vi lasceranno a bocca aperta.
Di scarpe strane ce ne sono di tutti i tipi: décolleté by Lamborghini, stivaletti equestri, scarpe a forma di cane. Anche i grandi stilisti hanno lasciato qualcosa di incredibilmente stravagante e dal gusto discutibile. Date uno sguardo ad alcune creazioni di Jeffrey Campbell.

scarpe-strane-dal-mondo-jeffrey-campbellO ancora, le scarpe di Nicholas Kirkwood.
scarpe-strane-dal-mondo-nicholas-kirkwoodDate un’occhiata adesso alle creazioni degli stilisti e brand seguenti:

scarpe-strane-dal-mondo-firmate

Da sinistra: Alexander McQueen, Alberto Guardiani, Miu Miu, Geox, Sergio Zambon

Alexander McQueen è sicuramente il re incontrastato dei sandali scultura: qui ne abbiamo un modello con tanto di ali per farci assomigliare ad angeli fashion. Anche i grandi marchi di moda come Alberto Guardiani amano scherzare con le loro scarpe: ecco le sue décolletés rosso fuoco con tacco a forma di rossetto! Tra le scarpe più strane dell’ultima stagione, sandali Miu Miu con tacco scultura. Qualche stagione fa, invece, il marchio di moda Geox ha proposto un paio di peep toe che erano state issate niente di meno che su un tacco a forma di Empire State Building.
Sergio Zambon doveva avere una fame davvero particolare quando ha realizzato questo modello di sandalo nero, che sarebbe semplice e normale, non fosse per il tacco a banana.

Se vi piacciono gli animali invece dovete dare un’occhiata alle scarpe che seguiranno.

scarpe-strane-dal-mondo-animaliIl primo paio è un chiaro tentativo di far sì che le donne indossino ai loro piedi dei cani…e il tacco ha due punte per simulare le orecchie! Se non amate i cani ma siete più tipe da gatto, ecco il modello di scarpa che fa per voi, dove la coda è un laccetto alla caviglia, mentre la punta è formata dalla zampa, così come il tacco!

scarpe-strane-dal-mondo-uccelliDal mondo animale, ecco spuntare le décolletés che ricordano un’anatra: il becco giallo serve da tacco, mentre il corpo dell’animale è la punta della scarpa. Altre décolletés per un altro famoso volatile, questa volta decisamente più nobile e raffinato come il cigno. Anche in questo caso il becco arancione è il tacco di una scarpa bianchissima. Tra le décolletés che si ispirano al mondo animale, non poteva mancare il modello che si ispirava ad un animale esotico: ecco il tucano, con il suo riconoscibile becco al posto del tacco. Per chi crede che portare qualcosa di molto simile ad un animale impagliato sul piede non sia una cosa di cattivo gusto, eccovi accontentate: il sandalo con la testa di pavone.

scarpe-strane-dal-mondo-(2) E cosa dire di questo paio rosa il cui tacco è praticamente uno sdoppiamento, un gemello, della romantica calzatura con laccetto? Mah…E se non siete abbastanza scioccati date un’occhiata al secondo paio: sì, avete indovinato, si ispirano al mitico look che Madonna indossò anni fa quando è salita sul palco indossando il reggiseno a punta di Jean Paul Gaultier. E il laccetto è a forma di microfono!

scarpre-straneScarpe con Gameboy, con tacco a forma di chewingum, emulazione di vittoriani pattini a rotelle. Per tutte le massaie, invece, qualcuno ha persino pensato di realizzare questo modello di sabot, con laccetto alla caviglia, a forma di carrello della spesa. Il tacco è sostituito dalle ruote!

scarpe-strane-dal-mondo
Per chi ha la sindrome di Peter Pan, ecco un paio di peep toe rosse realizzate a forma di scivolo, con la scaletta azzurra a sostituire il tacco della scarpa. Poi, ze amate fare degli scherzi, che ne dite di indossare questo sandalo infradito a forma di fionda, con tanto di elastico giallo per diventare pericolosissime. E che dire dei tronchetti e stivali equini?

scarpe-strane-dal-mondo-(1)Un paio può essere strano ma a volte è tacco a stravolgere tutto. Questo è il caso del primo paio con il tacco a foglia di marijuana, del secondo con il tacco orizzontale, del terzo con un abaco posizionato sotto il tallone. Alla larga invece dall’ultimo paio decisamente freak, tronchetti che nel tacco e nel plateau ripropongono dei denti affilatissimi… Pericolose!

Vi lascio alle altre folli creazioni. Potranno essere scarpe freak per alcuni, per altri delle opere d’arte. Certamente si tratta delle scarpe più strane mai create.

scarpe-strane-(1)
Vi piace la prima scarpa di questa foto? Questa décolleté è chiaramente ispirata ad Olivia, la fidanzata di Braccio di Ferro? Poi, davvero strani i tacchi dei sandali rossi con interno oro. Le shoes, infatti, si reggono su due bastoncini sottili, che si incrociano per dare maggiore stabilità. La penultima poi è una scarpa ispirata ad una chitarra e l’ultima…beh, ha dei pesci finti che galleggiano nel tacco!

scarpe-strane-(2)
Tra le scarpe più strane dell’ultima stagione, modello fatto di Lego e quelle griffate Lamborghini.

scarpe-strane-(3)
Queste si commentano da sole.

scarpe-strane-(4)
A prescindere i primi due modelli di dubbio gusto, nell’ultimo modello sembra che lo shoes designer si sia dimenticato di mettere la punta. Abbiamo i tacchi, arrotolati su se stessi, il gambale alto fino al ginocchio, e la punta?
E chiudo con questi due modelli di scarpa, tra fiaba e incubo: il primo ispirato ad Alice nel paese delle meraviglie e il secondo…realizzato con dei denti!

scarpe-strane-dal-mondo-(5)
E voi quale paio vi ha colpito di più?

Insaziabili di stranezze? Allora date un’occhiata a questi gioielli di lusso creati con ossa!

FONTI DELLE IMMAGINI:
http://mag.sky.it/mag/life_style/photogallery/2011/03/16/scarpe_strane_fotogallery.html#5
http://shoes.stylosophy.it/foto/scarpe-strane-da-indossare-ai-nostri-piedi_7401_8.html

di Monia De Tommaso

 

Annunci

3 pensieri su “Scarpe strane dal mondo

  1. Pingback: Artista trasforma le ossa in gioielli di lusso | Storia della moda femminile

  2. Pingback: I costumi da bagno più strani | Storia della moda femminile

  3. Pingback: Storia della zeppa: tra femminilità e ossessione | Storia della moda femminile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...