E’ nata Misofonia.com: la misofonia non è una stranezza

Sono trascorsi diversi mesi dal mio primo articolo sulla misofonia. Per chi non l’avesse letto, qui posso ricordare che la misofonia è un’intolleranza degenerativa ai suoni quotidiani (masticazione, respirazione, ecc.) e ritenuti comuni dal resto delle persone.

misofonia-conosciamola-meglioCome ho già accennato, scrissi il primo articolo sull’argomento diversi mesi fa e i risultati furono sorprendenti: la copertura dei post raggiunse le 520.000 visualizzazioni e centinaia di condivisioni. Il numero di persone che mi scrisse fu davvero rilevante e ancor più importante per me fu ciò che mi scrissero: in molti mi dissero che fino al momento prima di leggere quell’articolo si sentivano diversi, pazzi ma ora potevano dimostrare che esiste un disturbo reale seppur poco conosciuto. Non poteva che nascerne qualcosa di buono. A seguito di diverse richieste di aiuto ho deciso di aprire un sito appositamente dedicato a questa sensibilità ai suoni.

Questo articolo lo dedico a tutte le persone che hanno commentato su questo blog, hanno visto nel mio articolo sulla misofonia una luce da seguire e poi, non essendo venute a conoscenza dell’altro sito, hanno pensato avessi abbandonato tutto.
Cari misofonici, io ci sono più che mai! I vostri commenti e le vostre richieste mi hanno spronata a pubblicare i miei studi sulla misofonia su un altro sito: www.misofonia.com!

misofonia.comIo e dei collaboratori abbiamo progettato questo sito per fornire un sostegno a tutti coloro che soffrono di questo disturbo così poco conosciuto e per cercare di rispondere alle domande: “Cos’é la misofonia?” e “Come posso affrontare questo disturbo?”. Con tutte le risorse a nostra disposizione cercheremo di spiegare, fornire informazioni, e offrire suggerimenti per aiutare a gestire i sintomi causati dalla misofonia, sperando di portare consapevolezza riguardo questa sensibilità ai suoni ad un pubblico di lettori più vasto possibile.
Lavoreremo non solo per i soggetti misofonici ma anche per i familiari e gli amici di tutti coloro che hanno questa intolleranza, affinché tutti possano avere supporto e un possibile punto di contatto con i medici nel settore. Sul sito troverete ricerche scientifiche tradotte appositamente per voi, diversi video esplicativi, esperienze personali e storie di successo.

Con la speranza che gli interessati leggano questo articolo, io e i miei collaboratori vi aspettiamo non solo su http://www.misofonia.com ma anche sulla pagina Facebook ufficiale (Misofonia.com) e sul gruppo (chiuso) Coscienza misofonica, sempre su Facebook.

Grazie dell’attenzione.

FONTI DELLE IMMAGINI:
http://www.culturamix.com/wp-content/gallery/quais-principais-sintomas-da-misofonia/
e il sito cambiacopertina.it 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...