Scoprite qual è il costume da bagno perfetto per voi

Quale costume compro? Per una donna i costumi da bagno non sono mai abbastanza nel proprio armadio. Forme e colori diversi per un’estate all’insegna del divertimento e della vitalità. Eppure a volte non siamo convinte di comprare il costume da bagno giusto…c’è qualcosa che non torna: a volte la forma della mutandina, a volte quella del reggiseno, a volte quel laccetto posizionato nel posto sbagliato. Siamo sincere con noi stesse: siamo sicure di conoscere perfettamente il tipo di costume da bagno che fa per il nostro fisico? Continuate a leggere se siete curiose di scoprirlo.

Innanzi tutto: cerchiamo di capire che tipo di fisico abbiamo

fisici-e-costumi-da-bagno

Guardiamoci allo specchio (è assolutissimamente vietato di criticarsi!!) e cerchiamo di capire magari con l’aiuto di un’amica sincera e non accondiscendente, che tipo di fisico abbiamo. Come potete notare dal disegno sopra riportato, i fisici si possono racchiudere in 5 tipologie differenti. Vediamo quali e quali costumi da bagno donano meglio loro.

Silhouette ad H (o rettangolo)

Magra, girovita stretto, spalle e fianchi della stessa larghezza, seno piccolo, sedere minuto e gambe sottili. Se vogliamo è un po’ come il corpo di Cameron Diaz, che può portare in pratica tutto, esaltandone però la femminilità.
La scelta cadrà quindi su trikini che crea otticamente delle curve, e bikini, con il sopra a triangolo oppure a fascia, legato dietro al collo per valorizzare le spalle, magari con volant, ruches e fantasie grandi. Per il sotto invece si può scegliere il modello con laccetti sottili che metteranno in risalto le gambe magre. Sì agli slip a vita bassa e a brasiliane e no perentorio agli slip a vita alta.
Per le amanti del costume intero, meglio preferire una fantasia con motivi geometrici, che evidenzieranno il punto vita rilevando le forme.

scegliere-il-costume-da-bagno-in-base-al-fisico
Silhouette a clessidra

Punto vita stretto, seno abbondante, fianchi pronunciati, un corpo prosperoso ma ben proporzionato, spalle e fianchi della stessa larghezza: una famosa donna italiana ha rappresentato questa categoria nel mondo, Sofia Loren, grande attrice e simbolo di sensualità mediterranea. Questo tipo di fisico si può permettere praticamente qualsiasi modello di costume da bagno! Tuttavia dei consigli non fanno mai male: per i fianchi larghi sono consigliati slip a fantasia, che distraggono l’occhio dalle forme abbondanti; gli slip sono legati lateralmente con fiocco, mentre sono da evitare come la peste i lacci sottili. No imperativo passato, presente e futuro ai perizomi e slip ridotti che non coprono entrambi i glutei a meno che non vogliate mettere in evidenza le vostre curve pazzesche.

scegliere-il-costume-da-bagno-in-base-al-fisico-1
Silhouette rotonda

Le donne con questa caratteristica, che hanno il girovita largo, devono attirare l’attenzione sul decolleté.
Il costume intero a balconcino è la scelta più indicata, sarà molto femminile e aiuterà a camuffare la troppa “morbidezza”.
No alle scollature quadrate, ai reggiseni fascia o a triangolo; ben accetti sono invece quelli a balconcino o i reggiseni con coppe preformate a tinta unita scura o con fantasie micro. Se si vuole il due pezzi meglio evitare shorts e slip a vita bassa con laccetti laterali o a brasiliana e slip troppo sgambati perchè farebbero sembrare la figura più tozza. Sì invece agli slip a vita alta con drappeggi sulla pancia. Vanno bene anche i costumi interi che valorizzano il decolletè, perfetti anche i modelli con drappeggi sulla pancia.

scegliere-il-costume-da-bagno-in-base-al-fisico-2
Silhouette a pera

Spalle strette, fianchi larghi: le donne con queste caratteristiche possono scegliere il bikini,
ma bisogna mettere in risalto la parte superiore del corpo con reggiseni a fascia e a triangolo (legato dietro al collo, per evidenziare meglio le spalle) imbottiti con volant o ruches (per dare più volume), applicazioni, fantasie grandi e colori tenui.
Gli slip vanno scelti non a vita troppo bassa; sì invece a quelli a vita alta e sgambati (ma non troppo), senza decori, applicazioni, volant, arricciature o dettagli che richiamano l’attenzione. Meglio se a tinta unita.
No assolutamente al costume da bagno modello trikini.

Silhouette a triangolo capovolto

Seno prosperoso, spalle larghe, fianchi stretti e gambe sottili: un due pezzi, con slip a vita alta, renderanno la figura più femminile e nasconderà un po’ di pancetta, aumentando il volume dei fianchi.
Le donne con questa silhouette, ma che hanno un seno piccolo, possono scegliere il balconcino push-up oppure con scollatura a V e staranno benissimo con il costume intero.
Da evitare gli slip a vita bassa e i costumi da bagno da nuotatrice.

scegliere-il-costume-da-bagno-in-base-al-fisico-3
Insomma ragazze, ora non potrete più sbagliare! Filate a mare con il costume giusto e godetevi l’estate senza dimenticare che siete bellissime sempre!

FONTI DELLE IMMAGINI:
http://www.thinkdonna.it/come-scegliere-costume-bagno-adatto-proprio-fisico.htm
http://www.leitrendy.it/come-scegliere-il-costume-da-bagno-in-base-al-fisico/

di Monia De Tommaso

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...